I vantaggi del noleggio di una stampante

Giugno 16, 2021By Centro Tecnico SistemiNews

La disponibilità di una stampante multifunzione e sempre aggiornata è una soluzione fondamentale per la gestione documentale di un’azienda: dai grandi uffici alle piccole sedi. Ed è a portata di tutte le tasche se si decide di procedere con il noleggio. I device utilizzati negli uffici, infatti, oltre a garantire una serie di funzioni fondamentali in ottica di privacy, sicurezza sanitaria e assistenza tecnica (sia nel processo di stampa sia nella fase di invio e ricezione del documento da stampare), sono uno strumento facilmente gestibile sotto il profilo degli aggiornamenti e dei costi se si decide di accedere alle soluzioni di noleggio offerte da Brother.
Il noleggio consente, infatti, alle società di disporre di stampanti senza dover corrispondere il costo per l’acquisto ma con il semplice pagamento di un canone periodico. Una soluzione ideale per usufruire di una serie di vantaggi che vanno dalla possibilità di disporre di un device sempre aggiornato, di ridurre i costi di gestione aziendale, oltre alla possibilità di contribuire al benessere del pianeta tramite l’integrazione di modelli di economia circolare nei flussi di lavoro aziendali.

Il noleggio come spending review. Quali vantaggi in ottica di risparmio per le aziende

I costi di stampa hanno un “peso” evidente nel budget aziendale. Brother ha calcolato che arrivano a rappresentare fino al 3% del fatturato. Una spesa che, con l’offerta “All Inclusive Business”, può essere ridotta fino al 40% grazie a una giusta allocazione delle risorse. Il processo di stampa rientra, infatti, tra le spese facilmente inseribili in una spending review della società, pur continuando a mantenere un’elevata efficienza dei processi aziendali e, in alcuni casi, consentendo anche il loro miglioramento con l’introduzione di una spesa periodica “tailor-made”, ossia programmata “su misura” e in base ai reali consumi del cliente.
In primo luogo le soluzioni di noleggio consentono la diluizione delle spese di stampa su un canone mensile che può essere contrattualizzato a 30 o a 60 mesi. Il costo, che resterà invariato per tutta la durata del contratto e fino al suo rinnovo, comprende l’assenza di spese iniziali con l’accesso a un parco stampanti sempre aggiornato (vedremo più avanti cosa comporta); la possibilità di non immobilizzare grosse cifre ma di spalmare la spesa nel tempo facilitando anche la gestione del cash flow aziendale; l’accesso a una garanzia premium; e l’assistenza tecnica oltre a quella sul ritiro e riciclo dei toner.
In particolare, il noleggio consente anche di accedere a una serie di vantaggi fiscali, in quanto il costo operativo contribuisce a ridurre l’utile imponibile per le aziende, il canone inoltre è deducibile ai fini IRES e IRAP e così pure l’IVA.
Il contratto di noleggio inoltre, può essere predisposto in funzione del reale numero di copie che il cliente deve fare e del budget a disposizione in linea con la flessibilità del modello pay for use. Non solo: questa soluzione assicura la massima flessibilità a fronte di eventuali cambiamenti delle esigenze nel tempo.

Garanzia Premium e preventivo gratuito

Ai benefici fiscali ed economici, come detto, si associa anche quello della garanzia Premium. Con il noleggio stampanti Brother è possibile scegliere la durata del contratto fino a 60 mesi, e la garanzia Premium copre il funzionamento della periferica, oltre che il ripristino per tutta la durata del noleggio (manodopera e sostituzione componenti incluse), con la consegna automatica dei toner presso la sede del cliente.
L’allineamento alle reali esigenze della società è definito in sede di preventivo (completamente gratuito), dove i consulenti Brother saranno in grado di indicare il dispositivo di stampa con le caratteristiche di velocità, di toner e tecniche più adatte agli spazi aziendali e all’organizzazione del lavoro e dei flussi documentali.

La nostra stampante? È sempre l’ultimo modello

Tra i vantaggi del noleggio, c’è anche quello di poter disporre di device sempre aggiornati. L’innovazione tecnologica è, infatti, la chiave della trasformazione dei modelli di lavoro e le periferiche di stampa, in uffici, grandi aziende e studi privati, sono tra i dispositivi chiave di questa rivoluzione. L’aggiornamento non riguarda soltanto i software di stampa (sempre garantito insieme all’assistenza) ma anche le stesse stampanti che, periodicamente, vengono “migliorate” per adattarsi alla trasformazione dei flussi documentali. La soluzione del noleggio garantisce al cliente la possibilità di disporre, in ogni momento, dell’ultimo modello di stampante, scanner e fotocopiatore, con tutti i benefici collegati a questa “flessibilità”.
A questo si somma la garanzia di ottemperare alle richieste normative, legate a due temi in particolare: la privacy e il distanziamento sociale.
Nel primo caso la possibilità di disporre di periferiche di stampa di ultimo modello consente di essere compliant con la gestione in sicurezza dei documenti, con la raccolta dei dati e la loro archiviazione. A favorire l’adeguamento alle richieste normative, in questo caso, tecnologie come il Pull printing, che crea una “coda virtuale” dei documenti inviati alla stampa, garantendo il controllo da remoto e il ritiro soltanto quando l’utente è in prossimità del dispositivo; e la tecnologia Secure Print+ che permette il ritiro dei documenti soltanto agli utenti in grado di autenticarsi “fisicamente” tramite Pin o Card NFC.
Un altro vantaggio è quello dell’adattamento alle linee guida volte a favorire il lavoro agile e il social distancing dettato dalle nuove norme in materia di sicurezza sul lavoro a causa della pandemia di Covid-19. Con le tecnologie legate alle stampanti, infatti, gli utenti possono gestire da remoto (e anche in smart working) i flussi documentali, oltre che richiedere e ricevere assistenza grazie alle tecnologie Remote Panel, che consente l’attivazione di un sistema di diagnosi e risoluzione dei problemi da remoto e Request Help, che in pochi passaggi consente di ricevere assistenza direttamente dalla stampante Brother.
I costi di manutenzione, inoltre, sono inclusi nel canone permettendo di risparmiare le spese generalmente sostenute per le riparazioni che si rendono necessarie con l’utilizzo.

Sostenibilità. Il noleggio delle stampanti tassello dell’economia circolare

Infine, un’altra prerogativa collegata alle soluzioni di noleggio stampanti va coinvolgere l’impatto ambientale del lavoro negli uffici. Una delle componenti del ciclo di stampa, oltre a quella della gestione dei documenti cartacei, è la gestione dei toner.
Con le soluzioni di noleggio pensate da Brother per le aziende il riciclo dei toner è sempre gratuito e si accompagna al programma che offre il ritiro, tramite corriere autorizzato certificato, delle cartucce di toner originali non ricondizionate. In questo modo saranno smaltite in modo corretto, sollevando il cliente dalla gestione e dai relativi costi di smaltimento e contribuendo, allo stesso tempo, alle dinamiche di “circolarità” incoraggiate dai progetti europei sull’economia circolare e dalla sempre maggiore attenzione delle imprese e dei singoli individui per le soluzioni a basso impatto ambientale.

Oggi è il World Oceans Day!

Giugno 9, 2021By Centro Tecnico SistemiNews, Prodotti
🌊 Oggi è il World Oceans Day! 🌊
L’inquinamento marino, causato soprattutto dalla plastica presente nell’oceano, è notevolmente peggiorato ed è divenuto una minaccia alla biodiversità. È infatti purtroppo sempre più frequente che pesci e volatili ingeriscano i rifiuti presenti in mare.
Ma i rifiuti come arrivano nell’oceano? Le cause principali sono:
🟢 Le discariche;
🟢 Una scarsa attenzione al riciclaggio;
🟢 I rifiuti presenti sulla terra che a causa del vento finiscono in mare.
🌿 A Brother sta a cuore l’ambiente ed è per questo che supporta le Nazioni Unite per raggiungere tutti gli obiettivi dell’Environmental Vision 2050.
Il progetto “No Oceans Waste”, che fa parte del “Global Charter and Environmental Vision 2021” di Brother, è infatti volto a promuovere attività che proteggano la biodiversità e preservino l’ambiente.
▶ Scopri tutte le iniziative di Brother legate alla sostenibilità:

Le soluzioni personalizzate di sicurezza Brother

Maggio 7, 2021By Centro Tecnico SistemiNews, Novità
Ogni giorno dalle periferiche di stampa transitano informazioni sensibili e riservate da tutelare. Nonostante ciò, il 70% delle aziende non ha ancora adottato soluzioni di sicurezza per le stampanti e il 68% delle aziende non considera le periferiche di stampa come una potenziale minaccia alla sicurezza*.
Con le soluzioni personalizzate di sicurezza Brother puoi proteggere i tuoi dati aziendali anche durante le fasi di stampa e scansione.
Grazie alla tecnologia Pull Printing, ad esempio, solo gli utenti autorizzati possono ritirare le stampe: i documenti vanno in una coda virtuale sicura e sono stampati solo quando l’utente è pronto al ritiro della stampa ed in prossimità del dispositivo.
Le soluzioni Brother ti offrono:
🔵 Stampe sicure e in linea con il regolamento GDPR
🔵 Tecnologia di serie senza costi aggiuntivi
🔵 Protezione dal furto dei dati da parte di hacker
👉 Scopri le soluzioni Brother:
contattaci per una consulenza o visita il sito www.centrotecnicosistemi.com
*IDC EMEA, IPDS Survey 2020

Banche e assicurazioni alla prova della privacy. I 10 passi necessari per una stampa sicura

Aprile 15, 2021By Centro Tecnico SistemiNews, Prodotti
In un mondo ridisegnato dall’innovazione e dalla spinta a una maggiore personalizzazione dell’offerta, banche e assicurazioni si preparano ad affrontare le sfide della trasformazione digitale. Il sistema finanziario si confronta, infatti, con la necessità di tutelare il cliente, sia sul fronte dell’investimento sia sul fronte della privacy e, al contempo, di adattare i meccanismi interni delle strutture finanziarie.

Accanto alla diffusione di nuovi modelli organizzativi, al trasferimento online dei metodi di consulenza, concessione del credito e definizione dell’investimento, per il settore Finance la documentazione cartacea assume quindi una nuova posizione, che si allinea alle esigenze dei flussi documentali in conformità con la dematerializzazione dei dati. I documenti cartacei, insomma, vanno a ricoprire il ruolo di supporto materiale per la realtà digitale ancorata alle normative europee di protezione dei dati personali del cliente.

In questo scenario non privo di complessità, Brother ha sviluppato negli anni una serie di soluzioni adattive, con la definizione di strumenti di stampa e acquisizione dei documenti che consentono una gestione sicura e “privacy compliant” del mondo bancario e assicurativo. Strumenti fondamentali, sia nella realtà degli uffici, sia nel nuovo scenario ridefinito dalla pandemia di Covid-19, che ha aggiunto anche nuove variabili, con il distanziamento sociale e la gestione del lavoro da remoto.

Una rivoluzione in corso, insomma, che Brother ha identificato schematizzando in dieci punti le azioni necessarie per una stampa sicura.

1. La tutela dei dati dei clienti, regola aurea del mondo Finance

 

Il primo passo riguarda la tutela della privacy che, come anticipato, è il perno su cui ruota l’attività di banche e assicurazioni. Dal 25 maggio 2018, data di entrata in vigore del Regolamento Generale sulla Privacy (General Data Protection Regulation – GDPR), la salvaguardia dei dati personali dei clienti è armonizzata a livello europeo. Il GDPR definisce una nuova architettura, basata su quattro pilastri: la definizione del dato personale, ossia le informazioni che consentono l’identificazione di un soggetto; quella del trattamento, determinato da attività quali la registrazione, l’archiviazione, la consultazione e la cancellazione dei dati; la definizione del titolare e quella del responsabile del trattamento. Il titolare «determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali», mentre il responsabile tratta i dati per conto del titolare. In capo a questi due soggetti va la difesa dei dati personali contro il “data breach“, ossia l’azione, accidentale o volontaria, che può comportare una divulgazione non autorizzata, la distruzione o la perdita dei dati personali tutelati dal GDPR.

2. Acquisizione sicura dei documenti 

Una volta individuate le parole chiave della privacy nel mondo finanziario, il passaggio successivo è legato all’acquisizione delle informazioni in totale sicurezza. Non soltanto attraverso la compilazione e la modulistica, ma anche con l’acquisizione di immagini e informazioni tramite supporti GDPR compliant come gli scanner e le stampanti. È importante sottolineare come l’acquisizione e la conservazione dei dati sulle periferiche di stampa debba essere disponibile soltanto per il tempo necessario al completamento dell’operazione.

3. L’aiuto della crittografia Secure Print+

La tutela delle informazioni personali si estende a tutto il processo di gestione: dalla registrazione alla stampa (e archiviazione). Per salvaguardare banche e assicurazioni da un eventuale “data breach”, Brother ha sviluppato Secure Print+, la funzionalità di Print Management che consente: la stampa di documenti riservati con la massima sicurezza; l’autenticazione tramite PIN o card NFC (Near Field Communication) sulle periferiche; un facile utilizzo anche tramite aggiunta e rimozione, in pochi semplici passaggi, degli utenti autorizzati ad accedere al device.

4. Ritiro della stampa? Solo se con PIN o card NFC

Come detto, un punto centrale per la stampa a prova di GDPR riguarda anche il ritiro della stampa. Con Secure Print+ l’utente invia i dati da remoto e in forma criptata al dispositivo, e la stampa parte soltanto nel momento in cui chi ha effettuato l’invio (o chi è autorizzato al ritiro) è in grado di autenticarsi tramite PIN o accostando al lettore la propria card NFC. Attenzione: il ritiro tramite autenticazione non è il solo modo per garantire la sicurezza dei dati.

5. La creazione di specifici profili utente

Secure Print+ consente anche di creare specifici profili utente che danno accesso ad alcune o a tutte le funzioni della stampante. Mediante la soluzione integrata Secure Function Lock si possono creare infatti fino a 200 diversi profili, personalizzando la gestione del dispositivo in modo che, quanti saranno in grado di autenticarsi, possano accedere soltanto ad alcune funzioni della stampante (o a tutte, se autorizzati). Non solo: la personalizzazione si estende anche all’impostazione di software “ad hoc”. Un esempio è dato da Custom UI, che fornisce un’interfaccia dedicata per ciascun processo avviato sulla stampante.

6. Invio delle informazioni a prova di hacker

La sicurezza a fronte di eventuali violazioni informatiche è garantita dall’assenza di dischi fissi nelle periferiche (in questo modo si evita l’hackeraggio dei documenti memorizzati negli hard disk). Inoltre, per impedire fughe di dati, le stampanti laser di fascia alta sono dotate delle funzionalità di sicurezza dei protocolli criptografici TLS/SSL e di filtraggio degli indirizzi IP.

7. Decidi quando accedere al documento con la tecnologia Pull Printing

L’accesso tramite card NFC o PIN ha anche un altro valido alleato nella tecnologia Pull Printing, che crea una “coda virtuale” dei documenti inviati alla stampa, garantendo il controllo da remoto e il ritiro soltanto quando l’utente è in grado di autenticarsi sul dispositivo.

8. Un “timer” per il ritiro delle stampe 

La personalizzazione riguarda anche il timing dei documenti, che possono restare in “coda virtuale” entro un tempo massimo stabilito. In questo modo non soltanto si garantisce la sicurezza di stampa ma si evitano eventuali sprechi di energia o sovraccarichi ai dispositivi. Il fattore timing si estende anche alla durata del salvataggio dei dati nella stampante, funzione anche questa a norma di GDPR.

9. Il controllo in remoto è servito 

Tra le funzionalità necessarie per la sicurezza della privacy, Brother fornisce anche una serie di tecnologie che consentono il controllo e l’assistenza in remoto dei dispositivi. L’accesso è fornito dalla soluzione Remote Panel, che consente l’attivazione di un sistema di diagnosi e risoluzione dei problemi quando non si può accedere fisicamente al dispositivo. Un’altra funzionalità è Request Help che, in pochi passaggi, consente di ricevere assistenza direttamente dalla stampante Brother.

10. Sicurezza dei clienti e sicurezza dei dipendenti

La sicurezza dei clienti di banche e assicurazioni e la tutela della privacy sulle informazioni personali si muove, quindi, in parallelo con quella dei dipendenti. Grazie alla tecnologia Pull Printing e all’accesso da remoto, le stampanti Brother garantiscono anche la gestione delle necessità di distanziamento sociale imposte dalla pandemia di Covid-19.

Konica Minolta fra le 100 aziende globali più sostenibili al mondo nel 2021

Marzo 29, 2021By Centro Tecnico SistemiNews
Un altro riconoscimento di eccellenza rispetto al tema della sostenibilità ☘️
 
Konica Minolta è stata inserita tra le “100 aziende globali più sostenibili al mondo per l’anno 2021” (2021, Global 100, Corporate Knights).
 
L’introduzione di Konica Minolta in questa lista prestigiosa avviene per la 4° volta e per il 3° anno consecutivo, dopo il 2011, 2019 e 2020.
 
👉 Scopri le soluzioni Konica Minolta:
contattaci per una consulenza o visita il sito 

ABBYY FineScanner è il primo scanner mobile basato sull’Intelligenza Artificiale

Dicembre 15, 2020By Centro Tecnico SistemiNews, Prodotti
Perché investire in uno scanner desktop ingombrante quando puoi aggiungere funzionalità di scansione alla tua stampante OKI e acquisire copie digitali perfette da stampare e conservare?
ABBYY FineScanner è il primo scanner mobile basato sull’Intelligenza Artificiale (AI) ideale per scansionare qualsiasi documento: ricevute dei clienti, fatture, buoni omaggio e molto altro.
 
Contattaci per trovare il modello di Stampante, Toner e Scanner giusto per la tua attività 

OKI Europe offre un “Adapt Today” Business Agility Pack del valore di circa 500€*

Novembre 27, 2020By Centro Tecnico SistemiNews
Per supportare le aziende in questo momento difficile, OKI Europe offre un “Adapt Today” Business Agility Pack del valore di circa 500€* su una selezione di stampanti a colori e consumabili. Il pack include tutto quello di cui ha bisogno per adattare la tua comunicazione visiva on demand. Scopri di più: https://bit.ly/33ggYl3

Nuove esigenze di stampa per bar e ristoratori

Novembre 3, 2020By Centro Tecnico SistemiNews, Prodotti
Il cambiamento degli orari di apertura e delle misure di #socialdistancing hanno evidenziato la necessità che ristoranti e bar proteggano clienti e personale.
#OKI Europe offre supporti e grafica gratuiti #floorsticker per aiutare gli stabilimenti a rimanere aperti in sicurezza.
 
Contattaci per trovare il modello di Stampante, Toner e Scanner giusto per la tua attività oppure visita il sito www.centrotecnicosistemi.com
.
.
.
#smartworking #picoftheday #assistenzatecnica #stampante #plotter #problema #print #printing #stampare #negozi #uffici #promo #vendita #leasing #ufficio #office #torino #turin

Stampante a 5 colori OKI Pro9541

Ottobre 12, 2020By Centro Tecnico SistemiNews, Prodotti
La stampante a cinque colori OKI Pro9541 innalza i limiti della creatività e della stampa a colori, in bianco e trasparente lucido per produrre un ampio ventaglio di applicazioni.
Questa è una fonte di guadagno perfetta da aggiungere alle soluzioni di un’azienda creativa.
Scopri la sua versatilità, contattaci per trovare il modello di Stampante, Toner e Scanner giusto per la tua attività oppure visita il sito www.centrotecnicosistemi.com

Segnaletica stampata per ogni attività

Settembre 25, 2020By Centro Tecnico SistemiNews, Prodotti
Per molti clienti le banche sono il luogo principale per le transazioni finanziarie.
Grazie all’uso di segnaletica stampata on-demand, le banche possono creare una customer experience intuitiva e accessibile, fatta su misura per i loro clienti.
 
Molteplici Soluzioni sia con modalità acquisto che #noleggio 😀
Assistenza e consumabili GARANTITI
 
Contattaci per trovare il modello di Stampante, Toner e Scanner giusto per la tua attività oppure visita il sito www.centrotecnicosistemi.com